Archivio Attualità La società delinquenziale nell'ombra smascherata!

La società delinquenziale nell’ombra smascherata!

-

- Advertisment -

La delinquenza ha un volto nella nostra società,il metodo è uguale di citta in citta,e la differenza possiamo farla solo noi!
Il loro modo di fare e rivolgersi al prossimo è stato oscuro fino a qualche tempo fa,ma ora è tempo che istituzioni,soprattutto scolastiche,se ne facciano una ragione e capiscano come giovani adolescenti e bambini affrontano il ritorno a casa,ma soprattutto come trascorrono le loro ore dopo l’orario scolastico.
I criminali,arrestati e rilasciati,non solo delinquono liberatamente e con menefreghismo,ma sfottono a gran voce sui social network – come Facebook – chiunque è contrario all’illegalità,soprattutto quella di bassa manovalanza a discapito di povera gente,educando i loro bambini a ritmo di musica neomelodica (fra l’altro di basso costo) che esprime solidarietà a delinquenti e boss di mafia in carcere, che hanno rubato,spacciato o ucciso:una – due -tre volte e così via,come se la galera non gli fosse dovuta!
Come se ciò non bastasse,ad intervenire “ sguaiati ” (acr. siciliano tipico di un linguaggio senza freni e senza pudore) si aggiungono a commentare amici e parenti,che anzichè fargli ammettere i loro errori,li difendono con le solite frasi ” devono portare anche loro il mangiare a casa “;beffardi e ingiuriosi,contro ogni tipo di legge,rubano ai più poveri,una volta e un’altra volta ancora,e non gli bastano i mesi reclusi negli istituti di pena per capire che hanno sbagliato,attendono – invece – il ritorno a casa,per condividere su facebook i loro momenti di gloria!

Grazie all’iniziativa di un altro siciliano,che ha avuto il coraggio di denunciare questo mal costume, in una apposita Pagina FacebookNon Pallate Se Non Sapete Le Cose – ,oggi possiamo farci una cultura,di una società sommersa dal delinquenzialismo e del fare comune.
La Pagina,che oggi conta 9.000 fans che la supporta e condivide l’iniziativa,si appresta a diventare una delle Pagine Facebook più ambite del social,ed è per questo che gli amministratori di A’mattanza e Non Pallate Se Non Sapete Le Cose hanno deciso di collaborare per il bene comune,come obiettivo :la difesa dell’informazione,della legalità e la denuncia pubblica contro questa società delinquenziale e criminale nascosta.

Non rimarremo inermi davanti a tutto ciò,contribuiremo a denunciare pubblicamente e agli inquirenti ogni illegalità che riscontreremo,sperando sempre, che chi ci segue, ci invii segnalazioni di ogni genere che attenzioneremo con cura,perchè la Sicilia è bella,ma la mafia è una merda!

Lascia un commento

Ultimi articoli

Condanna ridotta all’agente di Polizia Penitenziaria

All'assistente capo della Polizia Penitenziaria Paolo Zagarella, con qualifica di coordinatore, è stata ridotta la pena in...

Tik Tok: Droga e soldi

Dalla serie “Gomorra scansati” è arrivata l'evoluzione. La piattaforma social Tik Tok...

Garage allestito con giochi e marijuana

Un giovanissimo di quindici anni è stato scoperto e denunciato dai carabinieri della Compagnia di San Giovanni...

Estorsioni a viso scoperto

Il nuovo clan di Siracusa, che in tutto e per tutto si sostituisce al vecchio, sta impadronendosi...
- Advertisement -

Caso Saguto: Tutti condannati

L'ex giudice Silvana Saguto è stata condanna a 8 anni e 6 mesi di reclusione nel processo...

Caso Saguto: Procura chiede 15 anni

Al via l'ultima udienza, presso l'aula bunker del carcere Malaspina di Caltanissetta, che vede imputata Silvana Saguto,...

Articoli popolari

Condanna ridotta all’agente di Polizia Penitenziaria

All'assistente capo della Polizia Penitenziaria Paolo Zagarella,...

Tik Tok: Droga e soldi

Dalla serie “Gomorra scansati” è arrivata...
SOSTIENICI

Potrebbero interessartiHOT NEWS
Ecco cosa hanno letto i nostri lettori

Lascia un commento