G-CFB3ESWMPB
21 Settembre 2020
More

    Decreto Sicurezza bis:Più potere alle procure di Palermo e Catania

    Maggior potere alle procure di Catania,Palermo e inasprimento delle pene.Queste le novità racchiuse,tra articoli e commi,del decreto Sicurezza bis.

    Una belva giuridica il “decreto Sicurezza bis”,dove tra articoli e commi,si accentuano le competenze solo ad alcune procure purgandone molte altre!

    In Sicilia,vista la frontiera avanzata dell’immigrazione,maggior potere è stato dato alle procure di Palermo e Catania,uniche quindi,nel trattare i reati del favoreggiamento all’immigrazione clandestina.

    I procuratori più impegnati,insieme ai loro colleghi,saranno:Franco Lo Voi, procuratore capo di Palermo (ora in corsa per divenire procuratore capo a Roma) e Carmelo Zuccaro,procuratore capo di Catania.

    Cosa contiene il decreto Sicurezza bis e cosa bisogna sapere?

    Innanzitutto le multe per le navi delle Ong che non rispettano l’autorità dei libici e non si sottomettano alle loro indicazioni,per queste multe dai 10 a 50 mila euro,con la possibile confisca della nave se il comportamento è reiterato e arrivano in Italia più di 100 naufraghi.

    Seguono:

    • gli aumenti di pena per chi commette resistenza contro le forze di polizia o vandalizza le strade durante le manifestazioni;
    • il Daspo per i tifosi violenti da applicare anche all’estero;
    • il contrasto al bagarinaggio.

    Ma cosa contengono ancora quei 12 articoli in più?

    Dalla annunciata norma “spazza clan”  per smaltire l’arretrato nei tribunali,al potenziamento delle operazioni sotto copertura,inoltre il provvedimento inasprisce le misure contro il “traffico di esseri umani nel Mediterraneo” e dispone il dispiegamento di “500 militari in più a Napoli per  le Universiadi 2019”.  

    Qui la bozza del decreto sicurezza bis

    Bozza Decreto Sicurezza bis

    In sintesi,ha dichiarato Matteo Salvini,prima di entrare nel consiglio dei ministri:

    «Combattere camorristi, spacciatori e scafisti, un fondo per difendere gli anziani truffati, pene più severe per chi abbandona o maltratta animali, telecamere in asili e case di riposo».

    Attendiamo il Si delle Camera,anche se le prospettive non sono buone…

    Redazione Amattanza
    La redazione di Amattanza

    Latest articles

    Piazze di spaccio sempre in affari

    Nella prima mattinata di ieri, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Siracusa, impegnati in un mirato servizio finalizzato al contrasto...

    Avola Antica: incessanti furti con scasso

    Avola Antica, la zona montana di Avola, spesso citata dalla stampa italiana perché tappa obbligatoria, oltre a Noto, per giungere nei famosi...

    Operazione Piazza Pulita: la DdA chiede condanne pesanti per Angelo Monaco e Antonino Rubbino

    Nel processo contro gli imputati dell’operazione Pulita i magistrati del tribunale di Siracusa hanno condannato a 9 anni di carcere Angelo Monaco, 63 anni, ritenuto dai...

    Sentenze pilotate al Consiglio di Stato: altre condanne

    I giudici del Tribunale di Roma hanno condannato a 11 anni di carcere il giudice del Consiglio di Stato, Nicola Russo, per l’accusa...

    Related articles