Archivio Attualità Siracusa.Ricordando Falcone con un giornalismo di parte.

Siracusa.Ricordando Falcone con un giornalismo di parte.

-

- Advertisment -

Un personaggio pubblico viene sbattuto in prima pagina ogni giorno per qualunque cosa dice o scrive sui social,ma nella provincia di Siracusa è diverso.

Se per personaggio pubblico si intende un cantante o politico reso tale per essere ogni giorno nelle testate giornalistiche on line,allora nella nostra provincia di Siracusa abbiamo un problema.

Chi informa dovrebbe rispettare la notizia come base dell’informazione pubblica.

Ma la notizia può sempre essere a favore di un personaggio pubblico, senza che nessuno si accorga che qualcosa non è chiara?

Ieri,a Siracusa,agenti della Polizia di Stato, in servizio presso la Questura di Siracusa, durante un normale servizio di controllo del territorio, hanno fermato una donna di 58 anni, quest’ultima insofferente al controllo di polizia, andava in escandescenza ingiuriando e minacciando i poliziotti.

Per tale motivo è stata denunciata per il reato di oltraggio e minacce a Pubblico Ufficiale.

Giorno 18 maggio,il sindaco di Avola Luca Cannata,durante il suo comizio elettorale, ha pubblicamente calunniato un procuratore della Repubblica di Siracusa e diffamato il dirigente del Commissariato di polizia di Avola, ma nessuno ha riportato notizie, su testate giornalistiche on line,su eventuali denunce o prese di posizione dei sindacati o ordini.

La domanda sorge spontea:

come mai?

La legge non è uguale per tutti e l’informazione libera?

Ed ancora,ma siete sicuri che il dott.Luca Cannata abbia sulle spalle solo dodici anni di politica,perché la foto in evidenza fa nascere dubbi!

Nella foto Marcello Dell’Utri, condannato,e il giovane Luca Cannata.

Ultimi articoli

Sanità Calabria: Rischio per chiunque fare il Commissario

"Dopo tutto questo parlare, molta gente anche capace, addetta ai lavori, non scenderà in Calabria perché rischia di azzerare...

È morto il corvo di Vatileaks

E' morto Paolo Gabriele, l'ex maggiordomo di papa Benedetto XVI che, con la fuga di documenti riservati del Pontefice,...

Scoperta fabbrica di marijuana

Un'operazione congiunta tra forze dell'ordine, in provincia di Reggio Emilia, ha fatto si che fosse sequestrato un casolare attrezzato...

Le condoglianze alla famiglia Cavallaro

Appresa la triste notizia della dispartita di Mario Matteo Cavallaro, il sottoscritto Rosario Piccione, si stringe con un abbraccio...
- Advertisement -

Si è spento il maresciallo Mario Matteo Cavallaro

Abbiamo appreso la triste notizia della scomparsa dell'ex maresciallo della Polizia di Stato Mario Matteo Cavallaro. Con un articolo...

Piazze di spaccio: continuano i sequestri della P.S.

Con un comunicato, la Questura di Siracusa, rende noto che le attività di contrasto contro il fenomeno degli "stupefacenti...

Articoli popolari

Sanità Calabria: Rischio per chiunque fare il Commissario

"Dopo tutto questo parlare, molta gente anche capace, addetta...

È morto il corvo di Vatileaks

E' morto Paolo Gabriele, l'ex maggiordomo di papa Benedetto...

Iscriviti alla nostra newsletter!

Rimani aggiornato con la nostre notizie!

Questo articolo ti è piaciuto? Allora perché non ci sostieni con una donazione?

Potrebbero interessartiHOT NEWS
Ecco cosa hanno letto i nostri lettori