25 Settembre 2020
More

    ARS:Mafia e massoneria.

    Il presidente della commissione Antimafia regionale,Claudio Fava,sta valutando «se aprire a settembre un’indagine sul rapporto fra massoneria, enti locali e amministrazione regionale,tenuto conto delle molte inchieste in corso in tutte le Dda siciliane».

    Ha dichiarato Fava,ad una nota testata giornalistica,quanto segue:

    «La commissione antimafia intende capire quanto sia diffusa, conosciuta e tollerata la presenza di affiliati alla massoneria nell’amministrazione della Regione Sicilia, anche alla luce dell’indagine della Dda di Palermo sui legami tra Cosa nostra, massoneria e burocrazia regionale. Abbiamo chiesto al dirigente del dipartimento energia D’Urso, che ringraziamo per l’immediata disponibilità, di essere audito già domani in Commissione, visto che il funzionario regionale arrestato, Lucio Lutri, lavora presso quel dipartimento».

    Per Fava «è urgente estendere l’obbligo di dichiarazione dell’appartenenza alla massoneria, già in vigore per legge per tutti i parlamentari siciliani, anche ai funzionari e ai dirigenti della Regione».

    Analoga richiesta dal gruppo del M5S all’Ars.

    Lascia un commento

    Maurizio Inturrihttps://amattanza.it
    Si occupa di mafia e criminalità organizzata. Ha collaboratorato con diverse testate giornaliste online e cartacee. Il suo percorso inizia nel lontano 2015 con ReteRegione, poi collabora con LaSpia, Diario1984, L'Attualità, Cisiamo e infine IlFormat. Nel gennaio 2020 si iscrive al sindacato WorKPress e gli viene attribuito il tesserino internazione di giornalista e reporter come da normativa europea e internazionale. Ha partecipato a diverse conferenze sul tema mafia e criminalità organizzata. Autore dei libri Cogito ergo sum..ma non troppo (2015) e L'Antistato vol.I° (2019)

    Ultimi Articoli

    Piazze di spaccio: sequestrate droga e armi

    Gli agenti della Questura di Siracusa, nella giornata di ieri, hanno compiuto tre arresti intorno alle due famose piazze di spaccio di...

    Davide Cassia attacca con insulti

    Pubblichiamo il secondo articolo delle parole che Davide Cassia ci ha rivolto. Questa volta potrete ascoltare direttamente le sue parole, e delle...

    Operazione Aretusa: la DdA batte cassa e chiede il massimo delle pene

    Siamo giunti alla fase finale del processo scaturito dall' operazione Aretusa che vede tra gli imputati molti personaggi di spicco.

    Mattarella, necessario resistere a intimidazioni mafia

    Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel trentesimo anniversario dell'uccisione del Giudice Rosario Livatino, ha dichiarato: "Rosario Livatino, Sostituto Procuratore della Repubblica...

    Potrebbero interessarti

    Lascia un commento