28 Settembre 2020
More

    Rimaniamo umani e non sottostiamo ai “giochi politici e dei soliti noti”.

    Il controsenso della cultura e dell’informazione è evidente,lo vediamo e ne sentiamo le sensazioni ogni giorno sbirciando nei famosi social,quali:Facebook e Twitter.

    Se da un lato,autorevoli firme e agenzie stampe cercano solo d’informare e fornirci notizie in tempo reale,dall’altro c’è sempre un qualcuno che strumentalizzando “tutto” aizza i molti fanatici ad utilizzare i social come un campo di battaglia,e vi assicuriamo che sono in tanti.

    Mai nel campo dell’informazione,specie nel giornalismo e nei libri d’autore,qualcuno si è permesso di esprimere odio o addirittura la morte,forse i nostri erano altri tempi,forse il peso delle troppe vite sotto le macerie,una volta per i nubifragi e una volta per i terremoti,sono un peso che ci portiamo addosso,come il peso delle guerre mondiali che hanno attraverso i nostri nonni,bisnonni,prozii mai più ritornati…

    Il senso è questo:informare significa resistere e combattere contro chi vorrebbe svuotarci dei nostri valori,ma che senso ha aizzare fans ed elettori di un partito o movimento ed usarli come strumento o pedine in un “gioco politico” che ci ha tolto anche l’unico strumento di essere partecipativi nella politica nazionale con i “REFERENDUM” ?

    Lascia un commento

    Redazione Amattanza
    La redazione di Amattanza

    Ultimi Articoli

    Colpo al narcotraffico: sequestro di 1000 piante

    Sono state sequestrate circa 1000 piante di cannabis indica in due diversi terreni a Reggio Calabria. La scoperta delle...

    Siracusa: Che fine ha fatto l’antimafia?

    In questi mesi, un pò tanti, l'antimafia civile è scomparsa e sembra che quella regionale faccia orecchie da mercante.

    Piazze di spaccio: sequestrate droga e armi

    Gli agenti della Questura di Siracusa, nella giornata di ieri, hanno compiuto tre arresti intorno alle due famose piazze di spaccio di...

    Davide Cassia attacca con insulti

    Pubblichiamo il secondo articolo delle parole che Davide Cassia ci ha rivolto. Questa volta potrete ascoltare direttamente le sue parole, e delle...

    Potrebbero interessarti

    Lascia un commento