Mafia & Antimafia Lo zoo nelle caste pubbliche!

Lo zoo nelle caste pubbliche!

-

- Advertisment -

I rappresentanti votati direttamente dal popolo e con questi in contatto diretto,hanno paura di parlare dei problemi della realtà locale,eppure anche i cani,quelli abbandonati nelle zone limitrofe si sono accorti delle notizie false e stratagemmi messi in atto per gonfiare ad arte e proiettarli in una realtà apparentemente al limite dell’assurdo.

Questo è il dramma presente che ci circonda!

Tutta la politica è distante,“dalla sinistra avanzata, ma non troppo” al “piccolo destroso e malconcio politico indipendentista”.

Nessuno denuncia i piani e la “mafiosità” utilizzata da una amministrazione pubblica che va avanti a fini personali.

Nei bar e nei piccoli angoli delle piazze tutti si sbellicano dalle risate,mentre i direttamente interessati se ne stavano con l’orecchio incollato agli apparecchi e gli occhi sui social,per non perdere una parola che potrebbe ledere la loro onorabilità.

La solita parodia che da anni “impavida e incline al potere”gira come un disco rotto,cambiando solo alcuni attori di turno. Tra loro amanti di cavalli e di donne,costruttori e imprenditori di ogni genere che devono chinarsi per ottenere una cena o un appalto.

Sembra uno zoo,dove il cavallo da monta sta in piedi su una palla,e mentre dietro un cane lo addenta è costretto a inculare una cavalla.

Qui la mafia non esiste e solo satira che qualche imbecille tira fuori per invidia,ma tanto tutto si risolverà perchè qualsiasi commissione non ce la farà!

Speriamo solo che non li portino tutti in rianimazione,sarebbe un danno incalcolabile per i loro progetti.

Lascia un commento

Maurizio Inturri
Si occupa di mafia e criminalità organizzata. Ha collaboratorato con diverse testate giornaliste online e cartacee. Il suo percorso inizia nel lontano 2015 con ReteRegione, poi collabora con LaSpia, Diario1984, L'Attualità, Cisiamo e infine IlFormat. Nel gennaio 2020 si iscrive al sindacato WorKPress e gli viene attribuito il tesserino internazione di giornalista e reporter come da normativa europea e internazionale. Ha partecipato a diverse conferenze sul tema mafia e criminalità organizzata. Autore dei libri Cogito ergo sum..ma non troppo (2015) e L'Antistato vol.I° (2019)

Ultimi articoli

Garage allestito con giochi e marijuana

Un giovanissimo di quindici anni è stato scoperto e denunciato dai carabinieri della Compagnia di San Giovanni...

Estorsioni a viso scoperto

Il nuovo clan di Siracusa, che in tutto e per tutto si sostituisce al vecchio, sta impadronendosi...

Caso Saguto: Tutti condannati

L'ex giudice Silvana Saguto è stata condanna a 8 anni e 6 mesi di reclusione nel processo...

Caso Saguto: Procura chiede 15 anni

Al via l'ultima udienza, presso l'aula bunker del carcere Malaspina di Caltanissetta, che vede imputata Silvana Saguto,...
- Advertisement -

Operazione Grande Carro: I Ros tra la Puglia e la Campania

È stata denominata Grande Carro l'operazione antimafia eseguita stamattina, su richiesta della procura distrettuale di Bari, a...

Operazione dei ROS: Sgominata organizzazione pugliese

È in corso un'operazione congiunta da parte dei carabinieri del Ros e del Comando tutela ambientale il...

Articoli popolari

Garage allestito con giochi e marijuana

Un giovanissimo di quindici anni è stato...

Estorsioni a viso scoperto

Il nuovo clan di Siracusa, che in...
SOSTIENICI

Potrebbero interessartiHOT NEWS
Ecco cosa hanno letto i nostri lettori

Lascia un commento