Non solo Siracusa.Droga e alcool a fiumi.

Must Read

La mafia c’è ma nessuno la vede,però tutti ne parlano e le forze dell’ordine hanno bisogno di rinforzi!

Avola.Avevamo iniziato ieri con un articolo quasi simile (qui per leggere),in cui parlavamo del fatto che la mafia non si vede.

Stamane,sulla tv locale Canale 8,è andata in onda l’Edicola del mattino in cui,guarda caso,il sig.Corsico – presidente o ex della Pro Loco di Avola – ha affermato quanto segue:

“Non sappiamo a chi rivolgerci”,dichiara Corsico,le forze dell’ordine stanno facendo di tutto.

Forse,e lo sottolineamo,come precedentemente abbiamo scritto,del “Progetto Scuole Sicure e legalità”,alcuni hanno fatto finta di conoscerlo per addossare colpe e compiti solo ed esclusivamente alle forze dell’ordine.

Secondo varie convenzioni,come quella che precede,La finalità del “Progetto” è fissata in questi termini:

«Durante gli incontri con gli studenti vengono trattate le seguenti tematiche:

Per le scuole primarie e secondarie di I° grado (dalle classi quarte in poi)

  • La Polizia di Stato e la Polizia di Prossimità;
  • Regole e leggi, la Costituzione;
  • Il Bullismo, il cyber-bullismo, navigazione in internet e utilizzo dei social;
  • Ludopatie e dipendenze;
  • Sicurezza stradale.

Solo per le scuole secondarie di I° e II° grado

  • Educazione alla legalità e cittadinanza attiva;
  • Vecchie e nuove dipendenze (Legislazione);
  • Discriminazioni di genere e violenza di genere»

Ecco un articolo che descrive quanto abbiamo riportato sopra:CLICCA QUI

Ci chiediamo quando gli studenti, docenti,personale scolastico e genitori possono capire i concetti e le chiavi di lettura lasciateci in eredità da Giovanni Falcone e Paolo Borsellino,quei temi dell’«antimafia» tratte dalle stragi e della storia sulle mafia e criminalità organizzata;ci chiediamo a che servono le “associazioni antimafia” sul territorio se poi hanno paura di parlare di mafia o denunciare chi li ostacola!

Qualcuno in passato disse:

Avere un deputato – referente – locale è un’opportunità!

Ad Avola,con fondi regionali il 14 maggio 2019,il “Progetto Legalità” lo hanno fatto così:

La legalità nel piatto - Fonte Siracusapost
La legalità nel piatto – Fonte Siracusapost (clicca qui per l’articolo)

Noi,come sempre,attendiamo un cenno affinché ci concedano un’intervista!

Ultime Notizie

Narcotraffico: Da Grande Aracri a Santapaola e giù a Siracusa

Un’inchiesta che mira dritta al traffico degli stupefacenti in Sicilia, in particolare a Catania e a Palermo,...

Colpo al narcotraffico: sequestro di 1000 piante

Sono state sequestrate circa 1000 piante di cannabis indica in due diversi terreni a Reggio Calabria. La scoperta delle...

Siracusa: Che fine ha fatto l’antimafia?

In questi mesi, un pò tanti, l'antimafia civile è scomparsa e sembra che quella regionale faccia orecchie da mercante.

Piazze di spaccio: sequestrate droga e armi

Gli agenti della Questura di Siracusa, nella giornata di ieri, hanno compiuto tre arresti intorno alle due famose piazze di spaccio di...

Davide Cassia attacca con insulti

Pubblichiamo il secondo articolo delle parole che Davide Cassia ci ha rivolto. Questa volta potrete ascoltare direttamente le sue parole, e delle...
- Sostienici, pubblicizza la tua attività -

Articoli che potrebbero interessarti

- Sostienici, pubblicizza la tua attività -