Papa Francesco.Le armi nucleari un crimine e dietro solo deterrenza.

Must Read

“L’uso dell’energia atomica a scopi militari è oggi più che mai un crimine, non solo contro l’uomo e la sua dignità, ma anche contro ogni possibilità di futuro nella nostra casa comune”.

Così,stamane,in Giappone,in un messaggio per il “Memoriale della Pace di Hiroshima“,ha tuonato Papa Francesco.

Vicino al luogo dove fu sganciata la bomba atomica,il 6 agosto 1945,Papa Francesco ha descritto come un “crimine” l’uso dell’atomo per scopi militari e ha smantellato la logica della deterrenza nucleare.

Ancora una volta,Papa Francesco, richiama le stesse parole di Papa Giovanni Paolo II,in cui definì la dottrina del nucleare un orrore e solo l’inseguimento della guerra e delle armi.

Bergoglio lancia un chiaro rifiuto della teoria della deterrenza nucleare è una rottura col passato “nelle condizioni attuali”.

Fonte AFP

Ultime Notizie

Narcotraffico: Da Grande Aracri a Santapaola e giù a Siracusa

Un’inchiesta che mira dritta al traffico degli stupefacenti in Sicilia, in particolare a Catania e a Palermo,...

Colpo al narcotraffico: sequestro di 1000 piante

Sono state sequestrate circa 1000 piante di cannabis indica in due diversi terreni a Reggio Calabria. La scoperta delle...

Siracusa: Che fine ha fatto l’antimafia?

In questi mesi, un pò tanti, l'antimafia civile è scomparsa e sembra che quella regionale faccia orecchie da mercante.

Piazze di spaccio: sequestrate droga e armi

Gli agenti della Questura di Siracusa, nella giornata di ieri, hanno compiuto tre arresti intorno alle due famose piazze di spaccio di...

Davide Cassia attacca con insulti

Pubblichiamo il secondo articolo delle parole che Davide Cassia ci ha rivolto. Questa volta potrete ascoltare direttamente le sue parole, e delle...
- Sostienici, pubblicizza la tua attività -

Articoli che potrebbero interessarti

- Sostienici, pubblicizza la tua attività -