Archivio Esteri Netanyahu contro la ICC:"Nessuna Giurisdizione" in Palestina

Netanyahu contro la ICC:”Nessuna Giurisdizione” in Palestina

-

- Advertisment -

La Corte penale internazionale (International Criminal Court -ICC) ha deciso che avvierà una vera e propria indagine su presunti crimini di guerra,da parte di Israele,sulle terre della Palestina.

La notizia è stata annunciata dal procuratore capo dell’ICC Fatou Bensouda ieri che ha dichiarato che esistono prove sufficienti per avviare l’indagine su tutto il territorio,considerata già l’indagine preliminare aperta nel 2015.

Nella nota diramata dall’ICC,si legge quanto segue:

“Sono soddisfatto che ci sia una base ragionevole per procedere a un’indagine sulla situazione in Palestina”,ha detto Bensouda,aggiungendo:“crimini di guerra sono stati commessi in Cisgiordania,tra cui Gerusalemme est e la Striscia di Gaza.”

Immediata la reazione di Tel Aviv,con la quale vari politici hanno condannato tali affermazioni.Il premier israeliano Benjamin Netanyahu – già coinvolto in diverse indagini di presunta corruzione – ha definito la mossa dell’ICC “un giorno buio per la verità e la giustizia”.

Inoltre,ha dichiarato Netanyahu,sostenendo che la corte non può sondare del tutto i presunti crimini di guerra in Palestina,che «Il tribunale non ha giurisdizione in questo caso. L’ICC è competente solo per le petizioni presentate da stati sovrani. Ma non c’è mai stato uno stato palestinese».

La stessa opinione del premier israeliano è stata espressa dal procuratore generale israeliano Avichai Mendelblit,che ha anche affermato che la CPI ha giurisdizione solo sui “stati sovrani” e ha accusato i palestinesi di “giochi politici”.

Questa la dichiarazione di Mendelblit:

“Avvicinandosi alla Corte penale internazionale,i palestinesi stanno cercando di violare il trattato concordato dalle parti e di spingere la Corte a determinare questioni politiche che dovrebbero essere risolte dai negoziati e non dai procedimenti penali”.

Il procuratore capo dell’ICC Fatou Bensouda sta valutando come agire,visto che l’autorità palestinese è membro della CPI,mentre Israele non lo è,questo punto rende la giurisdizione dei pubblici ministeri dell’ICC complicate,per tale motivo Bensouda  cercherà un’ulteriore conferma dalla Camera pre-processuale dei tribunali e capire a quali territori si estende esattamente la sua giurisdizione prima di lanciare il sondaggio su vasta scala.

Israele è stato ripetutamente accusato di prendere parte ad attività,equivalenti a crimini di guerra, vale a dire la demolizione delle case dei palestinesi,il trasferimento forzato di civili, l’uccisione di manifestanti pacifici e così via.

Il Ministero degli Esteri palestinese ha formalmente raggiunto l’ICC all’inizio del 2018,chiedendogli di indagare sui presunti “crimini contro l’umanità” di Israele e sulle sue politiche attive e illegali di insediamento in Cisgiordania.

Ultimi articoli

Carceri: Al via le scarcerazioni dei boss

Il primo boss della camorra, rinchiuso al 41bis, lascia il regime duro e viene posto al regime dei domiciliari;...

La prima testimone siciliana “vestita di nero”; in nome dello Stato!

Oggi come ieri è sempre la stessa indifferenza che uccide con o senza regole perché alla base di tutto...

Sanità Calabria: Rischio per chiunque fare il Commissario

"Dopo tutto questo parlare, molta gente anche capace, addetta ai lavori, non scenderà in Calabria perché rischia di azzerare...

È morto il corvo di Vatileaks

E' morto Paolo Gabriele, l'ex maggiordomo di papa Benedetto XVI che, con la fuga di documenti riservati del Pontefice,...
- Advertisement -

Scoperta fabbrica di marijuana

Un'operazione congiunta tra forze dell'ordine, in provincia di Reggio Emilia, ha fatto si che fosse sequestrato un casolare attrezzato...

Le condoglianze alla famiglia Cavallaro

Appresa la triste notizia della dispartita di Mario Matteo Cavallaro, il sottoscritto Rosario Piccione, si stringe con un abbraccio...

Articoli popolari

Carceri: Al via le scarcerazioni dei boss

Il primo boss della camorra, rinchiuso al 41bis, lascia...

Iscriviti alla nostra newsletter!

Rimani aggiornato con la nostre notizie!

Questo articolo ti è piaciuto? Allora perché non ci sostieni con una donazione?

Potrebbero interessartiHOT NEWS
Ecco cosa hanno letto i nostri lettori