Archivio Esteri Iraq:nuovi attacchi

Iraq:nuovi attacchi

-

- Advertisment -

Raffica di razzi contro la base militare di Balad, a nord dell’Iraq, dove sono di stanza anche truppe Usa.

Un’ora fa l’agenzia Adnkronos ha pubblicato l’annuncio delle forze armate di Baghdad, aggiungendo che almeno quattro membri dell’aviazione irachena, un ufficiale e tre soldati, sono rimasti feriti.

Ricordiamo che quasi tutte le truppe statunitensi hanno lasciato la base nei giorni scorsi con l’aggravarsi della crisi.

L’attacco missilistici di oggi, secondo la nota stampa, è stato compiuto col lancio di 8 missili che hanno colpito la base aerea di Balad.

Secondo l’agenzia stampa ufficiale irachena INA, alcune granate hanno colpito la pista della struttura, a circa 80 chilometri a nord di Baghdad, mentre un altro razzo ha colpito il cancello.

Ultimi articoli

Siracusa: La nuova lotta alla criminalità alle “imbarcazioni fantasma”

Un altro colpo che farà discutere quello messo a segno dagli agenti della Polizia di Stato in servizio presso...

Siracusa: Ex affiliato al clan Bottaro-Attanasio arrestato per furto di gasolio

Enzo Vinci, anni 47, già conosciuto alle forze dell’ordine per vari reati come: estorsione ai danni di un panificio...

Carceri: Al via le scarcerazioni dei boss

Il primo boss della camorra, rinchiuso al 41bis, lascia il regime duro e viene posto al regime dei domiciliari;...

La prima testimone siciliana “vestita di nero”; in nome dello Stato!

Oggi come ieri è sempre la stessa indifferenza che uccide con o senza regole perché alla base di tutto...
- Advertisement -

Sanità Calabria: Rischio per chiunque fare il Commissario

"Dopo tutto questo parlare, molta gente anche capace, addetta ai lavori, non scenderà in Calabria perché rischia di azzerare...

È morto il corvo di Vatileaks

E' morto Paolo Gabriele, l'ex maggiordomo di papa Benedetto XVI che, con la fuga di documenti riservati del Pontefice,...

Articoli popolari

Iscriviti alla nostra newsletter!

Rimani aggiornato con la nostre notizie!

Questo articolo ti è piaciuto? Allora perché non ci sostieni con una donazione?

Potrebbero interessartiHOT NEWS
Ecco cosa hanno letto i nostri lettori