Cronaca Appello dell'Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria

Appello dell’Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria

-

- Advertisment -

Daniela Caputo, segretario nazionale dell’Associazione Nazionale Dirigenti e Funzionari Polizia Penitenziaria,ha affidato all’Adnkronos un appello rivolto al CdM (Consiglio dei ministri),a 48 ore dalla rivolta dilagata nelle carceri di tutta Italia.

Situazione drammatica, serve l’esercito

“È una situazione di estrema drammaticità, che negli ultimi 50 anni non si è mai registrata nelle carceri italiane e che non avremmo mai voluto raccontare. Lo Stato deve intervenire subito, serve l’intervento dell’esercito e l’applicazione del 41bis”.

Clicca per il video

Daniela Caputo spiega così la richiesta d’appello:

“Sono 48 ore che le strutture vengono assediate da detenuti rivoltosi e violenti che accedono a intere sezioni devastandole completamente. I danni sono inenarrabili.

Il personale di Polizia Penitenziaria è ormai in stato di massima allerta da più di 24 ore.

Non possiamo resistere oltre, lo Stato e le istituzioni devono dare una risposta immediata”.

Fonte Adnkronos

Lascia un commento
Articolo precedenteItalia.Regole più rigide
Articolo successivoOMS dichiara stato pandemico
Maurizio Inturri
Si occupa di mafia e criminalità organizzata. Ha collaboratorato con diverse testate giornaliste online e cartacee. Il suo percorso inizia nel lontano 2015 con ReteRegione, poi collabora con LaSpia, Diario1984, L'Attualità, Cisiamo e infine IlFormat. Nel gennaio 2020 si iscrive al sindacato WorKPress e gli viene attribuito il tesserino internazione di giornalista e reporter come da normativa europea e internazionale. Ha partecipato a diverse conferenze sul tema mafia e criminalità organizzata. Autore dei libri Cogito ergo sum..ma non troppo (2015) e L'Antistato vol.I° (2019)

Ultimi articoli

Garage allestito con giochi e marijuana

Un giovanissimo di quindici anni è stato scoperto e denunciato dai carabinieri della Compagnia di San Giovanni...

Estorsioni a viso scoperto

Il nuovo clan di Siracusa, che in tutto e per tutto si sostituisce al vecchio, sta impadronendosi...

Caso Saguto: Tutti condannati

L'ex giudice Silvana Saguto è stata condanna a 8 anni e 6 mesi di reclusione nel processo...

Caso Saguto: Procura chiede 15 anni

Al via l'ultima udienza, presso l'aula bunker del carcere Malaspina di Caltanissetta, che vede imputata Silvana Saguto,...
- Advertisement -

Operazione Grande Carro: I Ros tra la Puglia e la Campania

È stata denominata Grande Carro l'operazione antimafia eseguita stamattina, su richiesta della procura distrettuale di Bari, a...

Operazione dei ROS: Sgominata organizzazione pugliese

È in corso un'operazione congiunta da parte dei carabinieri del Ros e del Comando tutela ambientale il...

Articoli popolari

Garage allestito con giochi e marijuana

Un giovanissimo di quindici anni è stato...

Estorsioni a viso scoperto

Il nuovo clan di Siracusa, che in...
SOSTIENICI

Potrebbero interessartiHOT NEWS
Ecco cosa hanno letto i nostri lettori

Lascia un commento