Archivio Politica CoronaVirus. Fare la spesa fuori dal Comune

CoronaVirus. Fare la spesa fuori dal Comune

-

- Advertisment -

In questo periodo di quarantena in tanti ci chiedono se è possibile andare a fare la spesa fuori dal proprio Comune.

Il presupposto che limita la circolazione è quello di limitare i contagi, visto e considerato che si può essere anche asintomatici.

Ma, a chiarire le necessità, lo stesso ministero spiega che in presenza di particolari esigenze alimentari (allergie, intolleranze, malattia celiaca) è possibile rifornirsi anche in un Comune diverso da quello in cui si abita, ma solo in caso di assoluta urgenza e necessità.

La stessa eccezione vale per chi vive in piccoli centri isolati: in tal caso è doveroso uscire dai confini del Comune per fare la spesa o andare in farmacia.

Si ricorda che ogni spostamento, a piedi, in automobile o con i mezzi pubblici, deve essere giustificato tramite il modulo di autocertificazione del Ministero dell’Interno, da stampare a casa oppure da compilare direttamente alla presenza di Polizia e Carabinieri.

Vi ricordiamo, inoltre, che qualsiasi violazione ai divieti comporta una sanzione amministrativa da 400 euro a 3000 euro, multa che è aumentata di un terzo se la violazione avviene in automobile o della metà in caso di recidiva.

Infine, se si falsica l’autocertificazione scatta il penale con la reclusione da uno a sei anni (ex articolo 495 del Codice penale).

Il ministero della salute consiglia, per evitare ogni rischio, di fare spesa nel negozio al dettaglio o nel supermercato più vicino al luogo di abitazione, nel rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone sia durante la fila che all’interno dell’esercizio commerciale.

Lascia un commento

Ultimi articoli

Operazione Grande Carro: I Ros tra la Puglia e la Campania

È stata denominata Grande Carro l'operazione antimafia eseguita stamattina, su richiesta della procura distrettuale di Bari, a...

Operazione dei ROS: Sgominata organizzazione pugliese

È in corso un'operazione congiunta da parte dei carabinieri del Ros e del Comando tutela ambientale il...

Blitz all’Ucciardone: cellulari e stupefacenti a 1.500 euro

Grazie ai miniphone e sim card pulite, all'interno del carcere Ucciardone, i detenuti continuavano a prendere ordinazioni di...

Manifestazione e scontri in tutta Italia

In migliaia protestano dal nord al sud Italia dopo il nuovo DPCM, è ad essere penalizzati non...
- Advertisement -

Operazione Araneo: Smantellato traffico di stupefacenti

L'Operazione antimafia Araneo, iniziata nella notte, a Foggia ha disarticolato un’associazione per delinquere finalizzata al traffico illecito...

Carceri S.PP. Di Giacomo: Covid-19 situazione carceri allarmante

Sono più di 100 i detenuti affetti da coronavirus e oltre 150 i poliziotti penitenziari nelle carceri...

Articoli popolari

Operazione Grande Carro: I Ros tra la Puglia e la Campania

È stata denominata Grande Carro l'operazione antimafia...

Operazione dei ROS: Sgominata organizzazione pugliese

È in corso un'operazione congiunta da parte...
- Advertisement -

Potrebbero interessartiHOT NEWS
Ecco cosa hanno letto i nostri lettori

Lascia un commento