Di Maio e l’impeachment Mattarella

Questo è quanto affermato dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio in un intervento su La7:

“fu un errore invocare nel 2018 l’impeachment per il presidente della Repubblica Sergio Mattarella”.

Nell’intervento, riportato da Adnkronos, lo stesso Di Maio dichiara:

“Nella vita delle persone da grandi errori nascono grandi opportunità e credo che da quell’episodio ho rafforzato il mio senso di responsabilità istituzionale e imparato a credere sempre di più nel presidente Mattarella”.

Il ruolo internazionale di Mattarella in questo momento di crisi, aggiunge, è “fondamentale”.

Di Maio e l’impeachment Mattarella, AMATTANZA

Maurizio Inturri
Si occupa di mafia e criminalità organizzata. Ha collaboratorato con diverse testate giornaliste online e cartacee. Il suo percorso inizia nel lontano 2015 con ReteRegione, poi collabora con LaSpia, Diario1984, L'Attualità, Cisiamo e infine IlFormat. Nel gennaio 2020 si iscrive al sindacato WorKPress e gli viene attribuito il tesserino internazione di giornalista e reporter come da normativa europea e internazionale. Ha partecipato a diverse conferenze sul tema mafia e criminalità organizzata. Autore dei libri Cogito ergo sum..ma non troppo (2015) e L'Antistato vol.I° (2019)

Ultime Notizie

Potrebbero interessarti