Cronaca Caso Saguto: Tutti condannati

Caso Saguto: Tutti condannati

Nessun reato di associazione a delinquere.

-

- Advertisment -

L’ex giudice Silvana Saguto è stata condanna a 8 anni e 6 mesi di reclusione nel processo per corruzione per la gestione dei beni confiscati.

La Procura aveva chiesto per l’ex Presidente della sezione misure di prevenzione la condanna a 15 anni e 4 mesi di carcere.

La nota stampa è stata pubblicata da Adnkronos.

Saguto dovrà inoltre risarcire con la somma di mezzo milione di euro la presidenza del consiglio dei ministri.

Cade il reato di associazione per delinquere e nei confronti dell’ex giudice vengono meno anche alcuni capi di imputazione sulla ipotesi di corruzione.

Lorenzo Caramma, il marito dell’ex giudice, è stato condannato a sei anni, due mesi e 10 giorni di carcere. L’ex prefetta di Palermo Francesca Cannizzo è stata condannata a tre anni di carcere mentre per l’ex ‘re’ degli amministratori giudiziari Gaetano Cappellano Seminara la pena è di sette anni e mezzo.

Ultimi articoli

La vera storia di Gianluca Calì. Campesi e Flamia nella sua vicenda

Sono troppe le trame ricucite con forza dietro a molte storie di persone reali che per scelta o conseguenza...

Siracusa: La nuova lotta alla criminalità alle “imbarcazioni fantasma”

Un altro colpo che farà discutere quello messo a segno dagli agenti della Polizia di Stato in servizio presso...

Siracusa: Ex affiliato al clan Bottaro-Attanasio arrestato per furto di gasolio

Enzo Vinci, anni 47, già conosciuto alle forze dell’ordine per vari reati come: estorsione ai danni di un panificio...

Carceri: Al via le scarcerazioni dei boss

Il primo boss della camorra, rinchiuso al 41bis, lascia il regime duro e viene posto al regime dei domiciliari;...
- Advertisement -

La prima testimone siciliana “vestita di nero”; in nome dello Stato!

Oggi come ieri è sempre la stessa indifferenza che uccide con o senza regole perché alla base di tutto...

Sanità Calabria: Rischio per chiunque fare il Commissario

"Dopo tutto questo parlare, molta gente anche capace, addetta ai lavori, non scenderà in Calabria perché rischia di azzerare...

Articoli popolari

Iscriviti alla nostra newsletter!

Rimani aggiornato con la nostre notizie!

Questo articolo ti è piaciuto? Allora perché non ci sostieni con una donazione?

Potrebbero interessartiHOT NEWS
Ecco cosa hanno letto i nostri lettori