Libera Impresa ha siglato una convenzione triennale con l’Ateneo di Catania

Antiracket e Antiusura come processo formativo curriculare presso UniCT

I nostri lettori hanno letto

L’Associazione Antiracket e Antiusura Libera Impresa ha siglato una Convenzione per un tirocinio formativo con l’Università degli Studi di Catania.

Il dott. Rosario Cunsolo, Presidente dell’Associazione Libera Impresa, ha precisato che l’accordo, di durata triennale, consentirà, agli Studenti dell’Ateneo Catanese che svolgeranno l’attività di tirocinio, l’acquisizione di crediti formativi.

La formazione avverrà presso gli Sportelli telematici dell’Associazione distribuiti su tutto il territorio etneo, e a tal proposito sono già pronti gli Sportelli Antiracket e Antiusura dei Comuni di: Biancavilla, Adrano e Aci Catena.

Non basta sapere – sottolinea il dott. Cunsolo, Presidente dell’Associazione – occorre anche saper fare”.

Nel comunicato, sempre Cunsolo, ha voluto sottolineare che questi percorsi nascono con il proposito di migliorare il sistema della didattica che – oltre che frontale – deve essere anche pratico.

I tirocinanti, affiancati da un tutor, svolgeranno le attività previste dal progetto formativo concordato con l’Università e finalizzato ad acquisire competenze nel settore dell’assistenza e sostegno di tipo legale, economico e fiscale alle vittime di richieste estorsive, usuraie e mafiose.

A proposito di mafia e legalità, il dott. Rosario Cunsolo ha invitato il collaboratore di giustizia Rosario Piccione, ex appartenente al clan Bottaro-Attanasio di Siracusa, che da diciannove anni collabora con diverse DdA a presiedere alcune lezioni formative sull’argomento.

Durante il percorso formativo i partecipanti avranno modo di seguire le varie fasi dei processi in cui l’Associazione si costituisce parte civile nei procedimenti giudiziari e saranno coinvolti nella progettazione di iniziative volte a diffondere la cultura della Legalità nelle scuole.

Gli studenti che frequentano i Corsi di laurea in Scienze Politiche e Sociali, possono iscriversi al tirocinio contattando la Segreteria didattica del proprio Corso di laurea o direttamente il Presidente dell’Associazione, dott. Rosario Cunsolo, al seguente indirizzo: liberaimpresa2013@gmail.com .

Offerta di tirocinio curriculare

Obiettivi del tirocinio: Conoscenza dell’attività dell’Associazione nella lotta al racket e usura. Procedimenti amministrativi, redazione e compilazione di verbali. Conoscenza e applicazione della normativa in materia di usura e delle misure previste per i testimoni di giustizia.

Per maggiori informazioni gli studenti possono accedere al seguente link: https://studenti.smartedu.unict.it/

- Advertisement -

Potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime Notizie

error: Contenuto riservato agli abbonati !!