Dusty:sequestro milionario.

La Dusty al centro di uno scandalo.

I militari della GdF hanno eseguito un provvedimento emesso dal G.I.P. del Tribunale di Catania che prevede il sequestro per il valore di 2,2 milioni di euro sui conti correnti e depositi bancari della Dysty Srl.

Il reato contestato è omissione di versamento di ritenute certificate e dovute.

Il provvedimento nasce da un controllo automatizzato realizzato dall’Agenzia delle Entrate di Catania nei confronti dell’azienda da cui è emerso che per l’anno di imposta 2015,non sono state versate all’Erario ritenute operate e certificate nei confronti dei lavoratori dipendenti per l’importo complessivo superiore ai 2 milioni di euro.

Dusty Srl potrà pagare a rate il debito. Complessivamente dovranno versare 72 rate. Ne risultano pagate solo due.

Fonte L’Urlo

Cosa ne pensi?

Scrivi un messaggio pubblico!

Lascia un messaggio pubblico!

 
 
 
 
 
 
I campi con il segno asterisco * devono essere compilati.
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
Valuteremo che il messaggio non sia discriminatorio,per tale motivo non sarà visibile immediatamente.
(ancora nessun messaggio)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: