È clamoroso, l’Ordine dei Giornalisti della Sicilia non ha mai avviato una inchiesta interna sui giornalisti, che in base alla documentazione e il diario di Calogero Montante, avrebbero ricevuto favori e regalie di ogni genere per manovrare l’informazione.


La commissione antimafia Ars, presieduta da Fava,il 19 giugno c.a.,durante l’audizione, del Presidente dell’O.d.G. della Sicilia Giulio Francese,è venuta a conoscenza del fatto che l’inchiesta – con tanto di comunicato, di cui avevamo parlato – non è mai partita, e che quindi sia comunicato dello scorso maggio dell’ordine dei giornalisti, che il blogsicilia hanno diramato una fake news!

Fava afferma,infatti,quanto segue:

“Dall’audizione del presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia è emerso un dato curioso: la prima inchiesta che l’Ordine dei giornalisti avvia, dopo la notizia dell’inchiesta su Montante e che doveva riguardare alcuni giornalisti e i rapporti che avrebbero avuto con lui sul territorio di Caltanissetta e non solo, è un’inchiesta mai partita”.

Continuando,Fava ha dichiarato ancora:

E’ singolare che l’Ordine dei Giornalisti abbia affidato al consiglio di disciplina il caso che riguardava il coinvolgimento di alcuni giornalisti e che per due anni, dal settembre 2016, questo dossier sia rimasto sul tavolo del consiglio di disciplina territoriale senza che abbia avuto alcun esito. E’ curioso che per due anni tutti gli atti precostituiti dall’Ordine che indicavano alcune situazioni abbastanza imbarazzanti per alcuni giornalisti, su cui il consiglio di disciplina avrebbe dovuto interrogarsi, siano rimasti lì, in attesa di chissà cosa”.

Rimaniamo sbalorditi,come un organo così importante – che fra l’altro si oppone alla sua abolizione per garanzia della Costituzione – abbia disilluso proprio il principio cardine dell’art.21 della Costituzione Italiana.

Speriamo che il governo intervenga immediatamente su tale comportamento,a garanzia dei diritti costituzionali.

a cura di Maurizio Inturri

Lascia un commento!

Quanto è stato utile questo articolo?

Fai clic su una stella per votarlo!

Voto medio / 5. Conteggio voto:

Cosa hai trovato di utile in questo articolo...

Seguici sui social media!

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Collaboratore giornalistico indipendente,mi occupo di inchiesta sulla mafia e criminalità organizzata. Laureato in Scienze della Comunicazione Executive Master in Scienze Criminologiche Autore del libro Cogito ergo sum...ma non troppo,anno 2015 Autore del libro L'Antistato-Volume I°-L'inizio edito a marzo 2019

Commenta l'articolo