Catania.Maxi sequestro di stupefacenti.

Una perquisizione,condotta dalla Questura etnea,in due villette – una a Belpasso e l’altra a Trecastagni – ha portato all’arresto di sei persone per coltivazione di stupefacenti.

Gli agenti della P.S. durante la perquisizione hanno ritrovato e sequestrato già circa 1.000 piante di marijuana essiccata dell’altezza di oltre 1,5 metri e un totale di 4 chilogrammi circa della stessa droga già confezionata.

Nelle abitazioni hanno riscontrato un mega impianto per la coltivazione al coperto con:impianti di condizionamento,illuminazione,aerazione tutto “allacciato abusivamente alla rete Enel”,oltre a materiale per il confezionamento dello stesso.

A finire in manette sono:Luca Spampinato,di 25 anni,Santo Davide Riela,di 30,Santo Alessandro Sciolti,di 38,Giuseppe Di Mauro,di 30,Salvatore Musumeci,di 45,Cristian Torrisi,di 26.

Gli arrestati,secondo la notizia diffusa dall’ANSA,sono accusati,in concorso tra loro, di coltivazione e produzione di marijuana,spaccio di droga e furto di energia elettrica.

Gli stessi,dopo le formalità di rito,sono stati: i primi tre condotti in carcere e gli altri tre posti agli arresti domiciliari.

Cosa ne pensi?

Scrivi un messaggio pubblico!

Lascia un messaggio pubblico!

 
 
 
 
 
 
I campi con il segno asterisco * devono essere compilati.
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
Valuteremo che il messaggio non sia discriminatorio,per tale motivo non sarà visibile immediatamente.
(ancora nessun messaggio)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: